giovedì 12 giugno 2014

L'Uomo Rogna e i suoi FantaStitici Amici


Ricordate quei teneri cartoni animati che andavano in onda sulla Rai dove, in maniera del tutto improbabile, Peter Parker condivideva un appartamento con due mutanti, Bobby Drake (l'Uomo Ghiaccio) degli X-Men e Angelica Jones, ovvero Firestar, creata appositamente per la serie televisiva?

Dico "improbabile" perché nel loro simpatico monolocale o bilocale che fosse, bastava far girare i mobili su se stessi per trasformarlo in una specie di laboratorio psuedofuturistico con mega-computer, quando all'epoca (1981) già erano apparsi i primi Commodore. Ma vabbè.

Dico "imoprobabile" perché, tra l'altro, mi pare che spesso apparisse anche Zia May dentro sto appartamento...e non vorrei dire fregnacce: ma non è che ci abitava pure lei??

Recentemente, in una saga dell'Uomo Ragno "Ultimate", hanno riunito questa bella combriccola. Ma non l'ho letta, perché già mi ero rotto le palle dal dopo "Ultimatum"...

Bene. Quello che voglio presentarvi io non ha nulla a che fare con quei cartoni. Un po' come quando ho trasformato Topo Gigio nel Punitopo, dico che la memoria vi inganna. Gli amici dell'Uomo Ragno erano in realtà i FantaStitici Quattro, e lui era in realtà l'Uomo Rogna, un luchador con gravi problemi di pelle e nevrosi.

Ecco due "pin-up"(!?) di questi personaggi. Ditemi quale preferite.






mercoledì 11 giugno 2014

lunedì 9 giugno 2014

Sguardo retrospettivo


La Nottola di Minerva, come vi ho detto alcuni post orsono, inizia il suo volo sempre al calar del sole: cioè, le cose vengono capite solo a posteriori...

Questi disegni li ho realizzati meno di un mese fa, in un periodo in cui mi sentivo..."bloccato".

Rivendedoli con lo sguardo retrospettivo, però....

non so, ditemi voi cosa vi fanno venire in mente.

Civetta


Hellequin

Mallard Duck

Nottola di Minerva 

Omino (quando ancora non è un Cucchiaio Esistente)